QuiCentro storico

Prima l'inseguimento, poi l'eclatante arresto in centro Como

Un giovane bloccato dalla polizia nella città murata

Arresto in centro Como

Sono stati momenti molto concitati quelli vissuti in centro storico intorno alle 15 del 21 settembre 2018. Polizia e carabinieri sono intervenuti in via Porta per sbarrare la strada a un giovane che stava scappando. Mentre i carabinieri chiudevano viaPorta all'incrocio con via Vittorio Emanuele, la polizia bloccava il fuggitivo dopo un lungo inseguimento nei pressi del pub At Home. Sembra che l'inseguimento durasse già da diversi minuti e che il giovane abbia percorso molta strada prima di essere bloccato dalle forze dell'ordine. 
Infatti, stando a quanto comunicato dalla Questura i poliziotti lo hanno iniziato a inseguire dalla stazione Como Borghi dopo che lo avevano fermato appena sceso dal treno e trovato in possesso di alcune dosi di hashish. Il giovane - che poi è risultato avere 25 anni ed essere di nazionalità tunisina - si è divincolato e dimenato in modo fulmineo riuscendo a sottrassi al fermo degli agenti e ha cominciato a correre lungo i binari in direzione del centro città, ma è stato bloccato alcuni minuti dopo tra il Teatro Sociale e l'imbocco di via Porta.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Editoriale

    Paratie: la sinistra (smarrita) abbraccia Lucini dopo la condanna di primo grado

  • Trasporto ferroviario

    Treno merci esce dai binari a Carimate: ritardi e cancellazioni, mattinata di passione per i pendolari Trenord

  • Scuola

    Gran premio di matematica, tre scuole comasche in gara

  • Albate

    Incidente a Como, donna investita ad Albate

I più letti della settimana

  • Ladri come furie a Cavallasca: le rompono il respiratore polmonare, le uccidono gli uccellini e le avvelenano il gatto

  • Escort a Como: chi, quante e dove sono

  • Tassista di Carugo ucciso mentre soccorre i feriti sulla Milano-Meda: preso il pirata della strada

  • Tassista di Carugo travolto e ucciso da un'auto sulla Milano-Meda: stava aiutando dei feriti dopo un incidente

  • Eugenio Fumagalli di Carugo, il tassista travolto e ucciso mentre aiutava i feriti sulla Milano-Meda

  • Como, truffa all'esame della patente: il bottone era una microcamera

Torna su
QuiComo è in caricamento