QuiCentro storico

Bici rubata in centro Como: ritrovata dai vigili subito dopo il furto già modificata dal ladro

In poche decine di minuti il ladro ha montato dei parafanghi per renderla meno riconoscibile

La bici rubata

Disavventura fortunatamente a lieto fine per un anziano che aveva subito il furto della propria bicicletta in piazza Roma a Como, poi ritrovata ai giardini a lago dai vigili. E' successo nel pomeriggio di mercoledì 19 settembre 2018.

Il furto

L'uomo aveva lasciato la bici legata con il lucchetto quando verso le 17 si è accorto che era stata rubata. Dirigendosi verso piazza Duomo, l'anziano ha incontrato una pattuglia a piedi della polizia locale e ha denunciato il furto. 
Gli agenti hanno invitato l'uomo ad andare al Comando per formalizzare la denuncia, facendosi prima descrivere la bicicletta in questione: si trattava di una mountain bike datata ma di discreto valore (circa 3 milioni di lire all'epoca dell'acquisto).

Il ritrovamento

Mentre l'uomo era impegnato a sporgere la denuncia, gli agenti si sono messi alla ricerca della bici trovandola poco dopo ai giardini a lago appoggiata alla locomotiva.
Nelle poche decine di minuti che trascorsi dal momento del furto al ritrovamento, il ladro era riuscito a montare dei parafanghi sulla bici, probabilmente per renderla meno riconoscibile.
Il mezzo è stato riconsegnato al legittimo proprietario: non ancora identificato, invece, il responsabile del furto.

«Ringrazio gli agenti di Polizia Locale per questo nuovo intervento - afferma l'assessore alla Polizia locale Elena Negretti - E' un piccolo ma significativo esempio della modalità con cui il Comando lavora ogni giorno. In tante situazioni diverse i nostri agenti dimostrano attenzione alla città e rappresentano un appoggio sicuro per chi la vive. E' importante che ciascuno si senta coinvolto nella costruzione della sicurezza comune».

Meno fortunato era stato un giovane di 26 anni trasferitosi a Como dopo aver trovato lavoro nelle consegne cui hanno rubato la bici necessaria per lavorare: qui il suo appello.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Il solito bingo bingo che ci pagherà la pensione

  • "...appoggiata alla locomotiva..." e "...non ancora identificato, invece, il responsabile del furto.“ Beh per essere sicuri di prendere il ladro basterebbe arrestare tutta la feccia, o meglio, le risorse che ci pagheranno le pensioni e che stazionano quotidianamente in quel luogo!

Notizie di oggi

  • Attualità

    Alice e Alessandro, genitori preoccupati: lanciano la petizione contro il degrado dei parco giochi di Como

  • Viabilità

    La brillante idea: potature in via Bellinzona nel giorno di festa in Svizzera

  • Economia

    Ufficiale: Maurizio Bruschi nominato commissario straordinario del Casinò di Campione

  • Incidenti stradali

    Incidente in autostrada a Fino Mornasco: tir contro auto

I più letti della settimana

  • Gettano 400 fascine di legna nel lago di Como: "Così aiutiamo la riproduzione del pesce persico"

  • Ragazza down molestata sul bus: uomo di Alzate Brianza arrestato grazie ai passeggeri

  • Le 5 pasticcerie più buone di Como

  • Como, obbligava la figlia a dimagrire: "Fai schifo, sei grassa". Madre denunciata

  • Cucine da incubo a Cavallasca: Cannavacciuolo arriva a El Paso Ranch

  • Lago di Como, Villa del Balbianello: i primi turisti della stagione arrivano dal Brasile incantati da un film

Torna su
QuiComo è in caricamento