QuiCentro storico

Bici rubata in centro Como: ritrovata dai vigili subito dopo il furto già modificata dal ladro

In poche decine di minuti il ladro ha montato dei parafanghi per renderla meno riconoscibile

La bici rubata

Disavventura fortunatamente a lieto fine per un anziano che aveva subito il furto della propria bicicletta in piazza Roma a Como, poi ritrovata ai giardini a lago dai vigili. E' successo nel pomeriggio di mercoledì 19 settembre 2018.

Il furto

L'uomo aveva lasciato la bici legata con il lucchetto quando verso le 17 si è accorto che era stata rubata. Dirigendosi verso piazza Duomo, l'anziano ha incontrato una pattuglia a piedi della polizia locale e ha denunciato il furto. 
Gli agenti hanno invitato l'uomo ad andare al Comando per formalizzare la denuncia, facendosi prima descrivere la bicicletta in questione: si trattava di una mountain bike datata ma di discreto valore (circa 3 milioni di lire all'epoca dell'acquisto).

Il ritrovamento

Mentre l'uomo era impegnato a sporgere la denuncia, gli agenti si sono messi alla ricerca della bici trovandola poco dopo ai giardini a lago appoggiata alla locomotiva.
Nelle poche decine di minuti che trascorsi dal momento del furto al ritrovamento, il ladro era riuscito a montare dei parafanghi sulla bici, probabilmente per renderla meno riconoscibile.
Il mezzo è stato riconsegnato al legittimo proprietario: non ancora identificato, invece, il responsabile del furto.

«Ringrazio gli agenti di Polizia Locale per questo nuovo intervento - afferma l'assessore alla Polizia locale Elena Negretti - E' un piccolo ma significativo esempio della modalità con cui il Comando lavora ogni giorno. In tante situazioni diverse i nostri agenti dimostrano attenzione alla città e rappresentano un appoggio sicuro per chi la vive. E' importante che ciascuno si senta coinvolto nella costruzione della sicurezza comune».

Meno fortunato era stato un giovane di 26 anni trasferitosi a Como dopo aver trovato lavoro nelle consegne cui hanno rubato la bici necessaria per lavorare: qui il suo appello.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Il solito bingo bingo che ci pagherà la pensione

  • "...appoggiata alla locomotiva..." e "...non ancora identificato, invece, il responsabile del furto.“ Beh per essere sicuri di prendere il ladro basterebbe arrestare tutta la feccia, o meglio, le risorse che ci pagheranno le pensioni e che stazionano quotidianamente in quel luogo!

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a Parè: morta una donna

  • Salute

    Accuse di razzismo contro l'Ordine dei Medici di Como per la campagna "Isolato o vaccinato"

  • Cronaca

    Como, gatto cade nel lago: il video del salvataggio davanti a una folla in apprensione

  • Cronaca

    Allarme accoltellamento, ma si chiudono in casa: polizia e ambulanza a Lora

I più letti della settimana

  • Bambino ritrovato mezzo nudo in un campo di Capiago Intimiano

  • Due extracomunitari disarmano rapinatore e salvano Farmacista di Turate

  • Paura per una mamma in piazza San Rocco: "Accerchiata e aggredita da un gruppo di stranieri, qui non voglio più vivere"

  • Ponte a rischio crollo, chiuso ingresso autostrada a Ponte Chiasso: caos traffico

  • Incidente a Sorico: un morto sulla Regina

  • E' Davide Balossi di Rasura l'uomo morto nell'incidente di Sorico

Torna su
QuiComo è in caricamento