QuiCentro storico

Pitbull senza guinzaglio e bivacchi davanti alla pinacoteca di Como

Nemmeno l'esercito riesce a salvaguardare il decoro in questa zona del centro strorico

Pitbull che giocano a palla e poi si stendono al sole insieme ai loro padroni davanti all'ingresso della pinacoteca di via Diaz a Como, sui gradini della chiesa o davanti alle vetrine di qualche negozio, tra passanti e gente che pranza ai tavoli di un ristorante. Diverse le segnalazioni dei cittadini che abitano nella zona. Le immagini raccontano di un angolo di città dove sembra impossibile salvaguardare il decoro. Nonostante il manifestato impegno dell'amministrazione di centrodestra a mantenere pulizia e decoro (soprattutt nelle zone turistiche) sembra che né i vigili né i soldati dell'esercito italiano mandati a Como in supoorto delle forze dell'ordine possano impedire situazioni di questo tipo, dove alcune persone (apparentemente senza fissa dimora) si ritrovano per stare insieme, bere alcolici, bivaccare e giocare con i loro cani tra la pinacoteca e la chiesa di San Donnino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Dall'ospedale Spata scrive una durissima lettera a Gallera: "I medici non sono stati coivolti nelle decisioni"

  • Il questore di Como chiarisce i casi in cui per la spesa e i farmaci si può uscire dal proprio comune

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • Il grido d'aiuto degli infermieri di Como: "Siamo pochi e ci stiamo ammalando"

  • All'ospedale Sant'Anna 20 dipendenti contagiati: sono medici, infermieri e operatrici socio-sanitarie

Torna su
QuiComo è in caricamento