QuiCentro storico

Lavori alla linea elettrica: semafori spenti e negozi senza luce in centro Como

Vigili al lavoro per regolare il traffico e disagi per i commercianti

Semaforo spento sul lungolago di Como

I lavori alla linea elettrica "spengono" negozi e semafori in centro Como: è successo nel primo pomeriggio di lunedì 16 aprile 2018. A causa di un intervento alla linea, intorno alle 14 è stata tolta la corrente per alcune ore in diverse vie del centro storico e del girone. Un black out a macchia di leopardo, che però ha creato non pochi disagi soprattutto ai commercianti e ai ristoratori proprio a cavallo dell'orario della pausa pranzo. E così in alcuni bar non è stato possibile servire il caffè perchè le macchine sono rimaste ferme senza corrente. E qualcuno non ha potuto preparare i panini ai clienti perchè mancava l'elettricità per far funzionare l'affettatrice.
Qualche disagio anche per la viabilità: l'assenza di corrente elettrica, infatti, ha spento anche i semafori del girone e del lungolago, richiedendo il tempestivo intervento della polizia locale per regolare il traffico ed evitare incidenti.

Disagi, dunque, ma niente di paragonabile a quanto accaduto lo scorso 4 gennaio, quando un black out serale lasciò senza luce 900 case in centro Como. In quel caso la mancanza di elettricità era stata causata da un guasto in via Borsieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre famiglie isolate nel comasco: misura precauzionale

  • Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

  • Coronavirus, ancora in prognosi riservata il paziente trasferito al Sant'Anna dal Lodigiano

  • Coronavirus, scuole chiuse e vietate le visite ai parenti in ospedale

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

  • Coronavirus, morto il paziente ricoverato all'ospedale Sant'Anna

Torna su
QuiComo è in caricamento