QuiCentro storico

Rubata dieci anni fa dalla biblioteca: torna a Como preziosa cinquecentina

Fu stampata a Mantova nel 1594

Cinquecentina rubata a Como

Una preziosa cinquecentina rubata a Como nel 2008 è stata ritrovata dai carabinieri di Perugia. Si  tratta del volume intitolato "Descrittione della Grecia", traduzione in lingua volgare dal greco di Alfonso Bonacciuoli e stampata a Mantova nel 1594, dell'opera fondamentale di Pausania il Periegeta (II sec. d.C.) che fornisce informazioni descrittive sulla storia della Grecia, del suo territorio, del patrimonio artistico, culti, feste religiose, mitologia, costumi.

L'opera di indubbio valore artistico e culturale è stata riconsegnata martedì 26 settembre 2017 alla presenza del comandante della polizia locale Donatello Ghezzo.

La cinquecentina fa parte del fondo antico della biblioteca comunale e la sua scomparsa era stata denunciata nel 2008, a seguito di una verifica sul patrimonio antico e raro. Il nucleo di Perugia del comando carabinieri tutela patrimonio culturale, a seguito di indagini, nel 2016 aveva sottoposto a sequestro il volume e informato il Comune di Como del ritrovamento.

Lo scorso mese di luglio la Procura della Repubblica presso il tribunale di Perugia ha disposto il dissequestro, dando mandato di riconsegnare il prezioso volume alla biblioteca comunale di Como.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, via Cecilio: la rivoluzione parte dalla nuova Coop

  • Ragazzino molestato in centro Como si rifugia in un bar: la polizia ferma un uomo

  • Dieci gite in giornata a partire da Como: una mini-guida per non restare a corto di idee

  • Cosa fare in settimana a Como: 7 appuntamenti per 7 giorni

  • I 10 migliori eventi del weekend a Como e sul lago

  • Evasione e frode fiscale nei rally: tre società nei guai per 12 milioni di euro di false fatture

Torna su
QuiComo è in caricamento