QuiCentro storico

Ecco le luminarie di Natale del centro storico

In fase di installazione, accessione completa prevista per l'8 dicembre

Finalmente anche le vie del centro storico di Como entrano nell'atmosfera natalizia: sono in fase di installazione le luminarie che in questi ultimi giorni sono state al centro di polemiche per il ritardo con cui sono state installate rispetto ad altre città turistiche, già illuminate l'ultima settimana di novembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In tutto sono 388 le attività commerciali che hanno aderito al bando multimisura del Comune di Como.  Venti le vie che hanno partecipato al bando riservato agli allestimenti e alle luminari natalizie. Di queste 18 hanno chiesto l’attivazione del solo contatore e la fornitura di energia elettrica e due anche il contributo per gli allestimenti per un totale di 3.825 euro. A queste si aggiungono le altre 4 vie che avevano previsto allestimenti e luminarie natalizie già nel bando precedente riservato ai progetti di animazione di via. In tutto i negozi coinvolti direttamente negli allestimenti natalizi, come detto, sfiorano quota 400 anche se alla fine il beneficio viene steso a tutte le attività presenti lungo la via oggetto d’intervento. Anche per questo motivo nei prossimi giorni verrà reso noto l'elenco di chi si è impegnato a pagare per le luminarie.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Dall'ospedale Spata scrive una durissima lettera a Gallera: "I medici non sono stati coivolti nelle decisioni"

  • Regole più severe per tutta la Lombardia: c'è anche il divieto di sport all'aperto

  • Il questore di Como chiarisce i casi in cui per la spesa e i farmaci si può uscire dal proprio comune

  • Como, supermercati e farmacie: ora possibile misurare la febbre a chi entra

  • Il grido d'aiuto degli infermieri di Como: "Siamo pochi e ci stiamo ammalando"

Torna su
QuiComo è in caricamento