QuiCentro storico

Piazza Gobetti, al via la riqualificazione

Nuovo verde grazie a un accordo tra il Comune di Como e il Rotary Baradello

Il rendering di piazza Gobetti

C'è voluto un esercito di assessori, metodo di condivisione che sarà adottato per tutte le decisioni importanti, per avviare la riqualificazione di piazza Gobetti, dove in estate, tra l'altro, sorgerà il nuovo info point di Como dopo la trasformazione di quello del Broletto in un vetrina delle eccellenze del territorio lariano.

Ma veniamo all'atteso restyling di uno dei luoghi più degradati del centro di Como. "Con la riqualificazione di piazza Gobetti - ha detto l'assessore al Turismo Simona Rosotti - si avvia l'iter delle presentazioni delle attività turistiche. In questo caso, come da indicazione del sindaco Landriscina, abbiamo fatto squadra. Grazie all'accordo con la Camera di Commercio e la Provincia di Como nascerà in piazza Gobetti, nel tratto che la unisce a via Arbertolli, anche il nuovo info point.".
Come si è arrivati alla decisione di un intervento in piazza Gobetti lo spiega l'assessore allo Sport, con delega ai parchi e giardini, Marco Galli: "L'idea nasce da un incontro dello scorso ottobre con Michele Tomaselli, In quell'occasione il presidente del Rotary Club Como Baradelllo ci chiese di avviare un loro progetto. Dopo alcune riflessioni e incontri abbiamo accettato l'ipotesi di restyling proposta dall'architetto Roberta Peverelli al fine di rivitalizzare un luogo dimenticato negi anni". Dal canto suo, Tomaselli commenta così: "Siamo davvero feliici di annunciare questa collaborazione nata durante Orticolario grazie all'intercesssione di Anna Veronelli (presidente del consiglio comunale, ndr). Come Rotary abbiamo quest'anno l'obiettivo di collocare una pianta per ogni iscritto. In questo caso, inoltre, il progetto, che prevede di intervenire sul verde di piazza Gobettti, ci sembrava qualcosa di assolutamente utile per la città. Grazie all'architetto Peverelli abbiamo prodotto in breve un progetto che prevede un intervento rispettoso del disegno della piazza che risale agli anni ’90 e che si ispirava a un lavoro Mario Radice".
"Mi sembra un approccio positivo - ha aggiunto l'assessore al Commercio Marco Butti - un piccolo passo per ridisegnare una piazza degradata da troppo tempo. Inoltre, la ricollocazione dell'infopint contribuirà alla rinascita e alla rivitalizzaizone di tutta la zona".
Infine il pensiero del sindaco Mario Landriscina: "Questa era un'occasione preziosa per lanciare il metodo partecipativo. Infatti, questo piccolo passo concreto in piazza Gobetti ci ha permesso anche di tastare la voglia di partecipazione della città. Il contrasto al degrado ci vedrà impegnati anche nei quartieri. Sono convinto che sulle questioni importanti per la città si possano superare le distanze ideologiche. Per quanto riguarda l'infopoint, il cui spostamento da un luogo prestigioso può legittimamente accendere qualche perplessità, io stesso ci ho riflettuto molto, alla fino resto convinto che sarà una buona soluzione per Como e per tutto il territorio". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento di restyling, che ovviamente non conmprende il futuro info point, avrà un costo intorno ai 6.000 euro e verrà quasi interamente coperto dal Rotary. Prima dell'avvio dei lavori di ripiantumazione il comune dovrà provvedere al ripristino dell'irrigazione del verde e alla rimessa in funzione della fontana. Contestualmente verrano ripulite le opere decorative di piazza Gobetti dove sarà previsto un sistema aggiornato di videosorveglianza e successivamente un impianto per la diffusione musicale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como cancella l'Iva e diventa un Duty Free a cielo aperto. Obiettivo: attrarre gli stranieri

  • Nel cielo di Como lo spettacolo della cometa di Neowise, visibile a occhio nudo

  • Statale Regina: multe salatissime e ritiro immediato del mezzo per chi circola senza assicurazione

  • Lago di Como, prendono il sole completamente nudi: multati

  • 10 motivi per cui il Lago di Como è il più bello del mondo

  • Laura, negoziante guerriera, dice no a Como duty free

Torna su
QuiComo è in caricamento