QuiCentro storico

Como, al via i controlli contro i venditori abusivi di mimose

Richiesti dalle associazioni dei commercianti

Come tutti gli anni anche in occasione di questo 8 marzo 2019 il centro storico e il lungolago di Como si rimpiranno di venditori abusivi che smerciano mazzetti di mimose, rigorosamente in barba alle norme sul commercio. Per questo motivo le associazioni dei commercianti di Como, come Confcommercio e Confesercenti, hanno lanciato un appello al Comune di Como che lo ha raccolto senza esitazioni: la richiesta è di intensificare i controlli per contrastare il fenomeno delle vendita abusiva. Dunque, agenti della polizia locale pattuglieranno le zone più turistiche e frequentate della città. Non mancheranno, probabilmente, multe e sequestri.

Aggiornamento: l'esito dei controlli effettuati dai vigili l'8 marzo (18mila euro di sanzioni agli abusivi)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Il Comune di Como dovrebbe intensificare i controlli, non solo giustamente per i venditori abusivi, ma anche per le decine di posteggiatori abusivi che quotidianamente infestano Viale Varese, Viale Lecco e Viale Vittorio Veneto.

Notizie di oggi

  • Politica

    Elezioni europee e comunali 2019 in provincia di Como: affluenza al 62%

  • Sport

    Giro d'Italia a Como, folla sulle strade e festa sul lungolago: vince Cataldo, Carapaz maglia rosa

  • Cronaca

    In una settimana 15 migranti espulsi da Como e provincia

  • Sport

    Giro d’Italia a Como: festa per la corsa rosa, le vostre foto

I più letti della settimana

  • Derby Como-Lecco, scontri tra tifosi e polizia

  • Grandinata su Como, strade allagate: le immagini

  • Blitz dei vigili di Cantù: oltre 20mila euro di multa al ristorante Chebika

  • Tenta di impiccarsi sul lungolago: salvato da due uomini che facevano jogging

  • Incidente a Cavallasca, frontale tra auto e camion: soccorso anche un bambino

  • Ubriachi del sabato sera: cinque persone soccorse dall'ambulanza in provincia di Como

Torna su
QuiComo è in caricamento